JavaScript non sembra essere abilitato nel tuo browser.

JavaScript è necessario per utilizzare al meglio tutte le funzionalità del sito. Clicca qui per leggere le istruzioni su come abilitare JavaScript nel tuo browser.

Conducimetro per osmosi Inversa


Produttore: Acquaxcasa | SKU: CNDROS
Disponibile
Quantità
Spedizione in 24 ore
Gratis
prezzi iva inclusa

Preferisci pagare a rate?

Calcola il tuo finanziamento!

Descrizione


Conducimetro TDS per impianti ad Osmosi Inversa

Conducimetro per impianti ad osmosi inversa che indica la quantità di sali disciolti nell'acqua in ppm. Il funzionamento è a batterie.

Per tutti coloro che posseggono un impianto di trattamento dell'acqua basato sull'osmosi inversa, il conducimetro è uno strumento indispensabile. Serve infatti a verificare la qualità dell'acqua erogata ed il funzionamento dell'apparecchio. 

Tramite il conducimetro si verifica se la valvola di salinità è regolata in maniera corretta.  Si misura per comparazione l'acqua del rubinetto e quella erogata dall'osmosi inversa.
Il conducimetro indica direttamente in parti per milione PPM la salinità dell'acqua.  
In maniera empirica e grossolana volendo si moltiplica per 0,07 per avere una indicazione di massima della durezza epressa in gradi francesi


Domande e Risposte


DomandaSalve per un acqua ottimale che parametri bisogna raggiungere? Grazie Cordiali saluti Giancarlo
Risposta

L'acqua ottimale è soggettiva, dipende da tanti fattori.  Il conducimetro  serve a misurare la quantità di sali in ingresso in un impianto ed in uscita, vedere se lavora bene o meno


Da Giancarlo in data 23/10/2020
DomandaBuonasera, ci sono le istruzioni? Grazie
Risposta

Sono presenti le istruzioni sul suo utilizzo e non sull'interpretazione dei dati.


Da Alessandra in data 09/08/2017
Domandasono un vostro cliente. Ho da poco acquistato le cartucce K5530 e K5633 + il kit di conducimento. Ho fatto il test. L'acqua del rubinetto misura 350, mentre quella osmosizzata misura 65. Vorrei sapere qual è il valore corretto per la regolazione della valvola miscelatrice. Inoltre mi sono accorto che le due cartucce hanno la stessa funzione. Vorrei quindi sapere il codice della cartuccia sedimenti
RispostaBuongiorno,
il conducimetro che ha acquistato indica che il suo sistema ad omsosi inversa riduce di circa i'80% le sostanze disciolte nell'acqua. Il numero che appare nel conducimetro è la salinita espressa in ppm, ossia parti per milione.
Il suo impianto ad omsosi quindi lavora con la valvola di miscelazione leggermente aperta.  Con la valvola di miselazione completamente chiusa dovrebbe abbattere circa il 90%  dei sali  e quindi essere  intorno ai 40 ppm.
Non sono in grado di dirle quale sia la giusta regolazione, perchè la salinità dell'acqua è un parametro soggettivo, ad alcuni fa piacere bere leggero, per alcuni è necessario bere leggero, mentre per altri è vero l'opposto.
Per quanto riguarda i  filtri Omnipure K5530 e K5533: Sono entrambi a carboni attivi, il primo è argentizzato e quindi batteriostatico.  Le consiglierei di tulizzare il filtro argentizzato  seguito da un filtro a sedimenti Omnipure K5605
 

Da franco in data 19/05/2014
L'esperto risponde
phone.pngwhatsapp 338.58.73.099
Lu-Ve 9:00-13:00 14:00-18:00

    0 prodotti

Soddisfatti o RimborsatiSoddisfatti o Rimborsati
Domanda Recente
Buongiorno, riguardo al purificatore in oggetto, noi dovremmo filtrare acqua di un lago aspirata con una pompa con inverter (che avrà un prefiltro a monte) chiedevo se per questo purificatore è possibile, al posto della cartuccia da 10 micron, inserire una cartuccia da 0,45 micron che ho visto sul vostro sito "Cartuccia filtrante in ceramica Atlas 10 SX 0,45 micron") -
Se si avrei alcune domande: 1. esiste una cartuccia da 0,30 micron (al posto di quella da 0,45) 2. che flusso di acqua in uscita avrebbe l'impianto 3. una pompa con inverter 80 l/min con pressione in uscita di 2 bar andrebbe bene 4. che cartuccia dovremmo inserire prima della pompa (possibilmente di ridotte dimensioni) -
Per chiarire, l'impianto servirà a filtrare acqua di lago da utilizzare per crescere microlghe, non servirà per alimentazione umana. Grazie mille


Leggi tutto
Ricerca Veloce